Arcidiocesi di Palermo » Media » Tutte le notizie » ArcidiocesiNews » 2017 » Agosto » A 24 anni dal martirio, tutti uniti nel nome del Beato don Pino Puglisi 
Facebook  Twitter  Technorati  Delicious  Yahoo Bookmark  Google Bookmark  Microsoft Live  Ok Notizie
A 24 anni dal martirio, tutti uniti nel nome del Beato don Pino Puglisi   versione testuale
IN QUESTO NUMERO
 
IN PRIMO PIANO
  • A 24 anni dal martirio, tutti uniti nel nome del Beato don Pino Puglisi
 
NOTIZIE DIOCESIPA
  • Premiato il vincitore del concorso fotografico “La Settimana Santa a Palermo 2017”
  • Visita serale dei tetti della Cattedrale
 
NOTIZIE DALLE PARROCCHIE E DALLE ASSOCIAZIONI
  • Al Altavilla Milicia la Settimana della musica vocale e strumentale
  • Festeggiamenti in onore della Madonna Assunta a San Nicola l’Arena
 
AGENDA DEGLI APPUNTAMENTI
  • Scuola di formazione regionale per la Catechesi
  • Corso di canto gregoriano a Erice
  • Sul Tgweb uno special sul Convegno dei diaconi in Sicilia
__________________________________________________________________________
IN PRIMO PIANO
1. A 24 anni dal martirio, tutti uniti nel nome del Beato don Pino Puglisi
Nel segno dell’unità, come voluto dall’Arcivescovo monsignor Corrado Lorefice, le iniziative diocesane in occasione del XXIV anniversario del martirio di don Pino Puglisi, ucciso il 15 settembre 1993, nel giorno del suo 56 compleanno.
Il tavolo permanente presieduto da Lorefice con i rappresentanti degli «Amici di 3P», del Centro Padre Nostro, della parrocchia San Gaetano, dell’Ufficio pastorale diocesano, ha permesso di costruire un programma comune che possa unire la città e la comunità ecclesiale, non dividere.
Il calendario di iniziative, che ha ottenuto la medaglia di rappresentanza del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è stato appena varato e coinvolgerà la città e non solo dal primo settembre al 21 ottobre, data della festa liturgica del beato Pino Puglisi.
Si comincia il primo settembre alle 20.30, con la proiezione del docufilm «L’ultimo sorriso» di Linda Ferrante e Sergio Quartana, a Corleone. La figura di Puglisi sarà ricordata anche il 3 settembre, durante la Festa dell’Onestà. Il 6 settembre alle 20.30, nella casa circondariale di Pagliarelli, verrà proiettato il docufilm «Padre Pino Puglisi. Fiat Voluntas Dei. Il sacrificio di un beato» di Francesco Millonzi.
Il 9 settembre alle 21 «Light in Brancaccio videomapping contest», che coinvolgerà la parrocchia San Gaetano, il Castello di Maredolce, l’ex Mulino San Filippo e il Ponte Ammiraglio. Il 12 settembre alle 21, una serata di evangelizzazione dei gruppi Oikos in via Agnetta. Il 13 settembre alle 18, nella Casa museo del beato Giuseppe Puglisi, in piazza Anita Garibaldi 5, sarà installata l’opera «Rinascere dal dolore» di Parmiggiani, commissionata dall’Associazione musei ecclesiastici italiani.
Le manifestazioni entreranno nel vivo giovedì 14 settembre, alle 21, con una fiaccolata in memoria di Puglisi, a cura della confraternita di Santa Rosalia dei Sacchi e del Pellegrino, dalla parrocchia di Santa Maria della Pietà in via Torremuzza fino alla Cattedrale. Il giorno dell’assassinio, venerdì 15 settembre, alle 10, i ragazzi delle scuole porteranno un fiore sulla tomba di 3P, all’interno della Cattedrale, dove alle 18 sarà celebrata una messa, presieduta da Lorefice. Lo stesso giorno alle 21, in piazza Anita Garibaldi, luogo dell’agguato a don Pino davanti casa, si terrà una veglia di preghiera presieduta dal nuovo presidente della Conferenza episcopale italiana, cardinale Gualtiero Bassetti, con momenti di riflessione e performance artistiche. Altri eventi collaterali si susseguiranno fino al prossimo 21 ottobre.
 
NOTIZIE DIOCESIPA
1. Premiato il vincitore del concorso fotografico “La Settimana Santa a Palermo 2017”
Il giorno della premiazione non era presente in quanto impegnato fuori città nel lavoro. Adesso durante il periodo delle ferie ha ritirato il Primo premio concorso fotografico “La Settimana Santa a Palermo 2017” a cui aveva partecipato con la foto della “Vestizione di Maria Addolorata la mattina del Venerdì Santo”.
Il premio è stato consegnato ad Antonio Lo Porto, militare di carriera a Napoli, dal parroco della Parrocchia del Santo Sepolcro don Filippo Custode, dove ha scattato la foto premiata da una commissione di giornalisti formata dai fotografi Franco Lannino, Igor Petix e Guglielmo Francavilla.
Al Concorso fotografico avevano partecipato una 23 fotografi dilettanti che hanno presentato una settantina di foto scattate durante la Settimana Santa nelle varie parrocchie dell’Arcidiocesi. Visto il successo, l’iniziativa sarà ripetuta anche il prossimo anno.
 
2. Visita serale dei tetti della Cattedrale
Continuano le visite dei tetti della Cattedrale, che permette non solo di scoprire gli elementi artistici architettonici delle pareti esterne del Duomo, ma anche di ammirare dall'alto la Città con le sue ricchezze paesaggistiche e monumentali.
I prossimi appuntamenti sono previsti oggi  domani dalle 20,30 alle 24 con ultimo ingresso alle 23.30 al costo di 5,00 euro. Per il tour non è prevista prenotazione. Si ricorda che da lunedì a sabato è sempre possibile salire sui tetti dalle ore 10 alle ore 17.
In caso di avverse condizioni meteorologiche, il tour viene sospeso. La visita non è consentita per i cardiopatici, per coloro che soffrono di claustrofobia, vertigini, disabilità psicofisica, attacchi di ansia. Il personale non si assume alcuna responsabilità per eventuali lesioni personali o danni alla proprietà che possono verificarsi durante il tour.
Per informazioni rivolgersi dalle 9 alle 17 al servizio di accoglienza turistica al numero 329/3977513 oppure mandare una mal a: tourcattedrale@diocesipa.it
 
NOTIZIE DALLE PARROCCHIE E DALLE ASSOCIAZIONI
1. Al Altavilla Milicia la Settimana della musica vocale e strumentale
In occasione della Summer Masterclass, che si svolgerà ad Altavilla Milicia dal 19 al 27 agosto 2017, si svolgerà in contemporaneamente la "Settimana della musica vocale e strumentale". L’evento è organizzato dall'Associazione Coro Polifonico Regina Pacis e tenuta dai Maestri Enzo Marino e Alberto Maniaci ed è suddiviso in tre Masterclass, rivolto a coristi, gruppi vocali, direttori di coro, direttori d'orchestra e direttori ensemble strumentali.
Programma:
dal 19 al 24 agosto: "Direzione di Coro", con 8 corsisti effettivi;
dal 25 al 27 agosto: "Direzione d'Orchestra", con 8 corsisti effettivi;
dal 25 al 27 agosto: "Choral Workshop", con 40 corsisti effettivi.
Le Masterclasses si concluderanno con la consegna degli attestati e il tradizionale Concerto Finale con Coro, Organo e Orchestra diretto e cantato dai corsisti iscritti alle Masterclass che si terrà domenica 27 agosto alle ore 20.00 presso il Santuario Madonna della Milicia.
In questo contesto si svolgerà la "Settimana della Musica Vocale e Strumentale". Nove concerti che si susseguiranno ogni sera nell'Anfiteatro Comunale, in piazza Matrice, e nel Santuario Madonna della Milicia. Ogni sera, dopo le ore 21, si svolgerà un concerto sempre diverso. Si va dal Recital alla Musica da Camera, dalla Musica da Film a quella Sinfonica, al Blues, al Jazz, per finire il "Concerto finale Masterclass" per Soli, Coro, Orchestra e Organo che si terrà in Santuario.
Il Comune di Altavilla Milicia patrocinerà l'evento, il Santuario Madonna della Milicia accoglierà i corsisti durante la formazione, mentre il Comitato dei Festeggiamenti Madonna della Milicia gestirà le pratiche SIAE e l'amplificazione per conto del Comune per tutta la settimana.
 
2. Festeggiamenti in onore della Madonna Assunta a San Nicola l’Arena
La frazione di San Nicola l’Arena domenica 20 agosto 2017, festeggerà la Madonna Assunta con una serie di iniziative che culmineranno con la processione a mare del simulacro che sarà seguito da numerose imbarcazioni di diportisti.
Il programma prevede alle ore 7 l’alborata, alle ore 10 il giro dei tamburi per le vie del paese, alle ore 17.30 la santa messa e a seguire  la processione  mare. Alle ore 21 uno spettacolo musicale e al termine i giochi pirotecnici.
 
AGENDA DEGLI APPUNTAMENTI
1. Scuola di formazione regionale per la Catechesi
L'Ufficio regionale per la Dottrina della fede e la Catechesi torna a puntare sulla formazione dei catechisti. Un impegno preso già lo scorso anno, quando è stato proposto il primo modulo di una vera e propria scuola di formazione destinata alle équipes degli Uffici catechistici diocesani, esistenti e da costituire. "Desideriamo dare pieno significato al termine “scuola” - spiega don Pasquale La Milia, direttore dell'Ufficio regionale per la Catechesi -, non solo quindi organizzazione didattica, ma soprattutto luogo ecclesiale in cui si cresce nella ministerialità, per creare una comunità di catechisti dei catechisti. Si tratta di ripensare la formazione delle equipe - aggiunge - in riferimento agli obiettivi pastorali, alle tipologie e alle diverse responsabilità che esse assumono all’interno della più vasta funzione educativa della Diocesi".
Il secondo appuntamento, che si svolgerà al "Centro Maria Immacolata", a Poggio San Francesco (PA), da sabato 26 a martedì 29 agosto 2017, si pone come obiettivo "abilitare direttori e collaboratori degli Uffici a formarsi, a formare, a condurre l’Ufficio, attraverso un percorso formativo contestualizzato a livello regionale, sia riguardo alle risorse sia riguardo ai contenuti". Alla Scuola parteciperà solo chi ha già partecipato al primo modulo, lo scorso anno. Infatti, dopo insistito su "La catechesi nella pastorale diocesana UCD a servizio della pastorale missionaria", "L’équipe in comunione", quest'anno i temi oggetto di approfondimento saranno: "Il contesto formativo ecclesiale", quindi Chiesa italiana, siciliana e diocesana; "La comunicazione nella formazione", e quindi i linguaggi; "La relazione formativa", cioè il metodo; "Come progettare la formazione e la comunicazione".
 
2. Corso di canto gregoriano a Erice
L’Associazione Culturale “Jacopone Da Todi” organizza da venerdì 25 agosto 2017, ore 9, a domenica 27 agosto 2017, ore 13, un corso di canto gregoriano, - corso fondamentale -,  che si terrà presso la Chiesa S. Antonio Abate, Erice (TP). Docente Giovanni Scalici.
Il “Corso Base”, primo dei tre livelli di studio del corso fondamentale, è essenzialmente una iniziazione allo studio del canto gregoriano; di esso verranno offerti gli elementi fondamentali di lettura (testo e melodia) e di interpretazione ritmica; non è richiesta pertanto una specifica preparazione. Il corso è rivolto a direttori di coro, animatori liturgici, cantanti, coristi, organisti, appassionati di canto gregoriano e a tutti coloro che vogliono approfondire le conoscenze sull’argomento. Il corso, che prevede venti ore di lezione, può essere riconosciuto in crediti formativi presso le Istituzioni di Alta Cultura (licei musicali, trienni e bienni specialistici, ecc.) come attività a libera scelta dello studente (Seminariale o di Stage).
La partecipazione al corso è gratuita per i soci regolarmente iscritti e in regola con la quota sociale del corrente anno. Per l’iscrizione al corso e per l’iscrizione in qualità di socio, si raccomanda di compilare la scheda in allegato (eventualmente richiedibile presso la logistica dell’associazione), che dovrà pervenire esclusivamente via E-mail entro il 21 agosto 2017.
La quota sociale per l'anno 2017 è fissata come, da delibera dal C.D., in € 80 (ottanta). L'iscrizione in qualità di socio potrà  essere versata sul C/c della Banca di Credito Cooperativo Don Rizzo-Alcamo, IBAN - IT59Y0894681780000010475904, indicando con precisione la causale del versamento. La quota versata non è rimborsabile.
Disponibilità di vitto e alloggio presso “Hotel il Carmine”. Per prenotazioni provvedere personalmente al n. 3284455026 – referente Maurizio Incammisa. E’ possibile prenotare il pranzo presso l’Hotel Villa San Giovanni al costo di € 16. Per prenotazioni riferirsi all’Associazione organizzatrice preferibilmente entro il 18 agosto.
Info: Logistiche: Isidoro Stellino - cell. 339/7486926 - stellino.isidoro@gmail.com - Artistiche: Giovanni Scalici - cell. 328/8871225 - palestrina66@gmail.com
 
3. Sul Tgweb uno Special sul Convegno dei diaconi in Sicilia
E’ dedicato al XXVI convegno nazionale della Comunità del diaconato in Italia sul tema: “Diaconi educati all’accoglienza e al servizio dei malati”, lo Special di questa settimana del Tgweb. Saranno ripercorsi i momenti più significativi dell’assise nazionale che ha visto come protagoniste anche le spose dei diaconi e con le interviste ai relatori.
Il Tgweb poi andrà in vacanza e ritornerà a settembre con più servizi per informare la comunità diocesana. Il magazine, ideato e realizzato dall’Ufficio per le Comunicazioni Sociali diretto dal diacono Pino Grasso, con la collaborazione dei Servizi informatici viene postato sulla pagina Facebook dell’Arcidiocesi e sul sito dell’Arcidiocesi.
Guarda tutte le puntate precedenti del Tgweb